Archivio News Archivio | Golf Ascona

Chiusura invernale

News

Il Golf Club Patriziale Ascona e il Golf Gerre Losone hanno concordato la chiusura invernale alternata dei due club (campo e infrastrutture) per un periodo di tre settimane ciascuno.

Le infrastrutture del GCPA rimarranno chiuse
da lunedì 30 gennaio a domenica 19 febbraio 2023 inclusi.
 
Quelle del Golf Gerre Losone da lunedì 09.01.2023 a domenica 29.01.2023 inclusi.

Durante questo periodo i soci attivi e juniores del GCPA potranno giocare gratuitamente al Golf Gerre Losone.

I nostri soci possono accedere agli spogliatoi e al locale sacche utilizzando il proprio badge.

RISTORANTE BUCA19


Durante il periodo invernale il ristorante è aperto dalle
ore 09:00 alle ore 17:00 con servizio cucina dalle ore 12:00 - 16:00.
Dal 10 novembre 2022 al 28 gennaio 2023
apertura serale da giovedì a sabato.
 
Durante le festività:
Sabato 24.12.2022 e sabato 31.12.2022 il ristorante chiude alle ore 15:00.
Domenica 25.12.2022 e domenica 01.01.2023 il ristorante resta chiuso.
 
Il ristorante resta chiuso, in concomitanza con la chiusura invernale del GCPA,
da  lunedì 30 gennaio 2023 a domenica 19 febbraio 2023 inclusi.

Golf e Covid
Il giudice dà ragione ai golf

News

Golf e Covid
Il giudice dà ragione ai golf
L'intervento della polizia e la chiusura forzata dei campi da golf ticinesi durante la pandemia erano illegittimi

Care socie, cari soci dei Golf Club Ticinesi di Ascona, Losone e Lugano,

il 14 novembre scorso, la Giudice della Pretura penale di Bellinzona Elisa Bianchi Roth ha prosciolto il presidente del Golf di Ascona, Luca Allidi, e il direttore del Golf di Losone, Ennio Losa, dall'accusa di aver violato l'obbligo di chiusura di strutture sportive durante la pandemia. Il 18 febbraio 2021 la polizia era intervenuta ad Ascona e a Losone ordinando la chiusura immediata dei golf sulla base dell'Ordinanza Covid allora in vigore e denunciando i responsabili al Ministero pubblico. Nella sentenza, ora definitiva, la cui motivazione è giunta a fine dicembre, la Giudice della Pretura penale ha concluso che l'apertura dei golf era "rispettosa di quanto stabilito dall'Ordinanza COVID-19 situazione particolare e non ne costituiva violazione alcuna".

I fatti

A partire dal 22 dicembre 2020 era in vigore in tutta la Svizzera l'Ordinanza COVID-19 situazione particolare – inasprimento dei provvedimenti. Nei mesi di dicembre 2020 e gennaio 2021 i campi da golf ticinesi di Ascona, Losone e Lugano sono rimasti aperti. L’autorità e la polizia ne erano a conoscenza. La polizia cantonale è passata più volte a far visita ai golf.
Poi, improvvisamente, il 27 gennaio 2021 è giunta una comunicazione del presidente di Swiss Golf, secondo cui – sulla scorta di una mail di un funzionario dell’Ufficio federale dello sport – i golf di tutta la Svizzera avrebbero dovuto chiudere.
Preso atto di tale comunicazione, il 1. febbraio 2021 il presidente del Golf di Ascona ha inviato uno scritto all’indirizzo del presidente di Swiss Golf, informandolo che “il Golf Club Patriziale Ascona si riserva di non rispettare le direttive contenute nel comunicato di Swiss Golf, laddove si dispone la chiusura dei campi da golf. Direttive che a nostro avviso sono frutto di un’interpretazione contraria alla lettera, al senso e allo scopo dell’Ordinanza COVID-19 situazione particolare”.
Successivamente, anche il Golf di Losone e il Golf di Lugano si sono associati alla dichiarazione di contestazione e riserva formulata dal Golf di Ascona. I tre golf club ticinesi hanno in seguito agito di concerto. Il 13 febbraio 2021, con un testo analogo, hanno informato i rispettivi soci che i campi da golf avrebbero riaperto (ai soli soci) il 18 febbraio 2021, precisando che "siamo certi di agire così nel pieno rispetto delle norme in vigore ed a tutela dei legittimi interessi e diritti dei nostri soci e dei nostri collaboratori".
Come preannunciato, il 18 febbraio 2021 i campi da golf ticinesi hanno riaperto (ai soli soci). Nel pomeriggio dello stesso giorno, la polizia è intervenuta al Golf di Ascona e al Golf di Losone, imponendo la chiusura immediata delle strutture. Il giorno seguente, il presidente del Golf di Ascona e il direttore del Golf di Losone sono stati convocati e interrogati dalla polizia e, in seguito, denunciati al Ministero pubblico.
Il 19 febbraio 2021 il presidente del Golf di Ascona si è rivolto alla competente autorità cantonale (DECS), chiedendo ragione di quell'improvviso ordine di chiusura, visto che l'autorità e la polizia avevano permesso ai campi da golf di stare aperti tutto dicembre e tutto gennaio e che l'ordinanza federale non era nel frattempo cambiata. In risposta, il Consigliere di Stato Manuele Bertoli ha semplicemente fatto riferimento alla comunicazione di Swiss Golf del 27 gennaio 2021, che ha allegato al suo scritto.
Pochi giorni dopo, nel rispondere a un’interrogazione parlamentare che chiedeva conto della base legale su cui poggiava la decisione di chiudere i campi da golf ticinesi, anche il Consiglio di Stato ha invocato la comunicazione di Swiss Golf. Ha quindi definito "pretestuose se non quasi temerarie" le contestazioni dei responsabili dei golf ticinesi, aggiungendo di non potersi esimere dal "biasimare le sterili polemiche fomentate da (alcuni dei) responsabili dei golf in questione". Della vicenda hanno ampiamente riferito anche i media, sia ticinesi che d'oltre Gottardo.
A seguito di questi fatti, il 14 novembre scorso, il presidente del Golf di Ascona e il direttore del Golf di Losone sono comparsi davanti alla Pretura penale di Bellinzona per rispondere dell'accusa di aver violato l'obbligo di chiusura di strutture sportive previsto dall'Ordinanza COVID-19 situazione particolare in vigore all'epoca dei fatti.

La sentenza

Con sentenza definitiva 14 novembre 2022, la cui motivazione è giunta a fine dicembre, la Giudice della Pretura penale ha prosciolto il presidente del Golf di Ascona e il direttore del Golf di Losone. Nel motivare la sentenza, la Giudice ha in particolare sottolineato che "i campi da golf sono talmente estesi, che non sono delimitati al loro interno, ma semmai unicamente lungo i confini della proprietà" e che "il golf prevede un massimo di quattro giocatori, che durante il periodo del coronavirus venivano tracciati: in simili condizioni non si può dunque ritenere che fosse una situazione tale da contribuire alla diffusione del coronavirus, e in ogni caso non in maggior misura rispetto alle situazioni venutesi a creare nei vari comprensori sciistici della Svizzera". La Giudice ha quindi concluso che l'apertura dei golf (ai soli soci e su prenotazione) durante la pandemia era "rispettosa di quanto stabilito dall'Ordinanza COVID-19 situazione particolare e non ne costituiva violazione alcuna".

Cordiali e sportivi saluti.

CHIUSURA INVERNALE 2023 - LINEE GUIDA GCPA / GGL

News

CAMPIONATO SOCIALE
MATCH PLAY

News

Comunichiamo a tutti i nostri soci che le iscrizioni al campionato sociale sono aperte a partire da subito. Iscrizioni in segreteria entro domenica 26 marzo 2023.

Vi ricordiamo che l‘hcp. index massimo dei partecipanti non deve superare il 18.0 e che ogni iscritto autorizza l'invio del proprio numero di telefono ed e-mail agli altri giocatori.

ANNUAL COMPETITION 2023 “GENUINITY”

News

Regolamento


La classifica è stilata in base alla somma dei punti stableford ottenuti nelle seguenti gare:

Sabato 13 maggio - President & Captain's Prize
Sabato 3 giugno - Lexus Golf Trophy
Sabato 16 settembre - Hotel Giardino Trophy
Sabato 23 settembre - Hotel Castello del Sole Golf Trophy
Sabato 14 ottobre - Selvaggio - Hotel Eden Roc Trophy

La partecipazione al premio “Genuinity” è riservata ai soli soci del Golf Club Patriziale Ascona. I soci Junior partecipano in una categoria a parte.

Vengono presi in considerazione i 3 migliori risultati ottenuti sulle 5 gare in programma.

Premi:
1° lordo
1°, 2° e 3° netto
1° netto junior

In caso di parità verrà presa in considerazione la somma dei due migliori risultati ottenuti dal giocatore. In caso di ulteriore parità verrà preso in considerazione il miglior risultato ottenuto dal giocatore. In caso di ulteriore parità verrà effettuato un sorteggio.

In caso di annullamento di una gara (o in caso di gara giocata su 9 buche) verranno presi in considerazione i migliori 2 risultati.

La premiazione è prevista per sabato 11 novembre 2023 in occasione della Louisiana di fine stagione. I premi sono gentilmente offerti in collaborazione con “Genuinity”.

RIORGANIZZAZIONE AREA CADDIE BOX

News

Cari ospiti
da qualche settimana sono iniziati i lavori di riorganizzazione del locale caddie box.
Il progetto, che verrà completato per l’inizio della prossima primavera, prevede la riqualificazione dell’intera area e l’installazione di circa 100 nuovi armadietti per il deposito e la carica dei carrelli elettrici.
Per tutta la durata dei lavori non sarà possibile depositare le sacche all’interno della struttura.
 
Vi ringraziamo per la comprensione.

Newsletter dicembre 2022

News

LATEST NEWS

News

Golf e Pilates

News

ASGS Senior Interclub 60+ Division B

News

Complimenti alla squadra di Ascona, seconda classificata all’ASGS Senior Interclub 60+ Division B presso il Golf Club di Maison Blanche.
Bravissimi!

LAVORI DI MANUTENZIONE
Bucatura e sabbiatura green

News

Comunichiamo ai giocatori che 
lunedì 8 agosto e martedì 9 agosto 2022 
eseguiremo i lavori di manutenzione dei green
(bucatura, sabbiature e concimazione).
 Lunedì 8 agosto
9 buche aperte (gioco possibile dalla buca 10 alla buca 18)
 martedì 9 agosto
9 buche aperte (gioco possibile dalla buca 1 alla buca 9)
 Green fee 9 buche prezzo base CHF 80.00
 Vi ringraziamo per la comprensione.

Newsletter agosto 2022

News

Assemblea generale ordinaria delle socie e dei soci del 27 giugno 2022
Pubblicazione delle decisioni

News

Sistema di rilevamento fulmini

News

Nuovo servizio buvette

News

Cari soci, cari ospiti,

da oggi potete ordinare il vostro spuntino direttamente dal tee della buca 9, chiamando il nostro ristorante al numero 091 791 21 59.

#gofresh